Giovedì 18 marzo alle ore 21,00 hotel Michelangelo, Terni incontro con Massimo D’Alema

Giovedì 18 marzo alle ore 21,00 presso l’hotel Michelangelo a Terni incontro con Massimo D’Alema. Sarà intervistato da Francesco Cundari, direttore RED TV. Parteciperà Catiuscia Marini, candidata del centrosinistra alla presidenza della Regione Umbria

BANDO PER LA RICERCA DI SPONSOR PER L’ACQUISTO E L’INSTALLAZIONE DI NUOVI HOTSPOT Wi-Fi PER LA DISTRIBUZIONE DI INTERNET SENZA FILI GRATUITAMENTE

Il Comune di San Gemini, tramite l’Assessorato ai Sistemi Informativi, è alla ricerca di soggetti
interessati a sponsorizzare l’acquisto e l’installazione di HoSpot WiFi per la copertura del territorio
Comunale al fine di distribuire il servizio di Internet senza fili gratuitamente.
Il presente bando non ha natura vincolante per l’Amministrazione, me è destinato a verificare la
disponibilità esistente da parte di soggetti pubblici e privati.
Il Comune si impegna a divulgare pubblicamente la sponsorizzazione mediante diverse forme come
indicate nella tabella “Modalità di sponsorizzazione”.

File pdf: Bando HotSpot  SAN GEMINI

A Giuncano ancora un’ottima prova dei giovani ciclisti dell’MTB CLUB Spoleto

Marco Fabiani alla quinta vittoria su cinque tappe del challenge.

Fabiani vince anche la quinta gara del pricipale circuito ciclistico di montagna dell’Umbria ed è sempre più solo in testa alla classifica riservata ai giovani (esordienti e allievi). Quando mancano quattro prove al termine, al giovane atleta spoletino basta arrivare al traguardo, in qualsiasi posizione, in tre di esse per conservare la maglia arancio e vincere l’ennesimo trofeo regionale ( Fabiani ha già vinto la Marathon e il Cross Country). Non è stata quella di Giungano una vittoria facile, infatti Marco è apparso stanco dopo tante corse e come lui stesso ha dichiarato al termine della gara le gambe non giravano in salita ( la corsa che si è svolta in parte nel territorio del comune di Spoleto è stata, per le impegnative salite, la più dura finora disputata), in cima alla quale è stato preceduto dall’atleta perugino Rossi. Fabiani però ha saputo reagire e ancora una volta con una discesa mozzafiato ha raggiunto la prima posizione, lasciando il suo giovane avversario ad oltre due minuti.
L’altro promettente atleta dellMTB CLUB Spoleto, della categoria Junior, Riccardo Ridolfi ha dovuto fare i conti ancora una volta con il mezzo meccanico. Nonostante la nuova disavventura è giunto terzo al tragurdo e mantiene le prime posizioni in classifica.
Ora per i giovani atleti spoletini, davvero stanchi dopo 15 gare in 15 domeniche, un po’ di tregua. Il challenge infatti riprende ad agosto.

Fonte: http://www.spoletonline.com

Montagna ternana, un bando per pubblicizzare i “pacchetti”

(Direzione generale/Uff. stampa) – Dall’escursionismo alla mountain bike, dall’enogastronomia alla didattica ambientale, fino al turismo avventura con il volo libero e il torrentismo. Sono le opportunità e i servizi offerti dalla Montagna Ternana, un progetto messo a punto in collaborazione tra le circoscrizioni quarta, quinta e sesta, con la direzione decentramento del Comune di Terni, che comprende un territorio che va da Carsulae alla Valserra, comprendendo Cesi, Sant’Erasmo e Torre Maggiore e si spinge fino alla Cascata delle Marmore, Collestatte, Torre Orsina e la Valnerina ternana. Su questo progetto, definito come sistema turistico degli antichi borghi, la direzione decentramento ha pubblicato in questi giorni un bando (in allegato) che prevede una somma di 10.000 euro a disposizione per l’organizzazione e la gestione dell’ attività di promozione. “Tali attività  potranno essere  attuate a cura del soggetto esterno, in collaborazione con la Direzione Servizi Decentrati del Comune Ufficio “Montagna Ternana” o gestite direttamente dalla Amministrazione”. Gli interessati dovranno dimostrare di svolgere attività di promozione turistica e di vendita di pacchetti turistici sul mercato turistico nazionale ed internazionale; potranno partecipare al bando inviando entro il 20 aprile alla direzione servizi decentrati del Comune di Terni in via Fratini 40, un plico contenente le offerte relative a proposte di pacchetti turistici relative ai servizi offerti dalla Montagna Ternana. In pratica poi le proposte ritenute migliori da un’apposita commissione saranno promosse attraverso i fondi messi a disposizione.

Per ogni informazione ulteriore si possono consultare i siti www.lamontagnaternana.it e www.colleluna.it

Il bando del Progetto di sviluppo della Montagna Ternana

La Giunta Comunale, ha affidato, con apposita delega, alle Circoscrizioni Iv, V e VI il progetto denominato: “La Montagna Ternana”;
Lo scopo della delega è quello di sviluppare azioni comuni tra le tre Circoscrizioni per la realizzazione e la messa in rete di servizi e prodotti turistici, attraverso la valorizzazione delle risorse ambientali e culturali del territorio che si estende da est ad ovest e più precisamente da Carsulae alla Valserra.
Nel corso degli ultimi due anni le tre Circoscrizioni hanno provveduto ad attivare ed organizzare una serie di servizi e prodotti:

Turismo avventura
– Le Gole del serra.
Uno scenario di particolare bellezza, le acque corrono fra alte pareti di roccia gettandosi in piccole cascate immerse nella fitta vegetazione….
– La Grotta Eolia.
Una delle piu’ notevoli ed interessanti nel comprensorio Ternano.
Visite guidate per singoli e comitive scolastiche, sono possibili lezioni di Speleogenesi.
– Il volo Libero.
Dalla cima di Torre Maggiore per cimentarsi con le proprie paure, con il personale bisogno di sfidare e misurare il proprio coraggio ad assaporare il gusto del volo.

Turismo di didattica ambientale
– L’Osservatorio di S.Erasmo.
I Visitatori saranno assistiti dagli astrofili nell’osservazione del cielo….
– Il Giardino Botanico alla Cascata delle Marmore: Visite guidate a carattere naturalistico lungo i sentieri della Cascata, lezioni teorico-pratiche per scolaresche.
– Il Museo Ornitologico e Micologico.
La conoscenza della natura attraverso l’educazione ambientale negli ambiti della Valnerina e della Cascata delle Marmore.
– La Fattoria didattica “La mela Rossa”.
In Loc.Cecalocco svolge attività di Azienda Agraria…
– Il Campeggio di Educazione Ambientale a Poggio Lavarino dedicata ai ragazzi dai 7 ai 17 anni alla scoperta di un ambiente naturale ed umano secondo il criterio dell’ecologia dei rapporti.

Turismo escursionistico
Una precisa mappa dei sentieri che collegano, attraverso La Montagna Ternana, le aree limitrofe al sito archelogico di Carsulae e San Gemini a quelle della Cascata delle Marmore attraverso le meravigliose Gole del Serra.

La montagna della mountain bike
Un Gran tour della Montagna Ternana con percorsi segnalati con cartina di riferimento lungo i quali si possono trovare servizi e ristori;

Bike Park a S.Liberatore di Collestatte.
Free ride e Down Hill.

La Montagna degli antichi Saperi e degli antichi sapori
Le tradizioni enologiche, gastronomiche e gli antichi mestieri che vengono raccontati attraverso percorsi guidati nel territorio e attraverso pubblicazioni tradizionali e multimediali.
Diverse opportunità e servizi dunque che rendono questo territorio che corona la Conca Ternana godibile dal punto di vista turistico ed appetibile per gli operatori del settore che trovano nella Montagna Ternana una nuova offerta di mercato che oggi vede sfruttate solo in parte le proprie potenzialità.
Il Comune di Terni avvia il lancio del progetto di sviluppo turistico della “montagna Ternana” puntando a pieno titolo alla conquista di una fetta del mercato del turismo in entrata sull’Umbria.

Circoscrizione Colleluna Mercoledì 25 Marzo 2009

Il Messaggero – 6 settembre 2008

COMITATO DELL’ALTA VALSERRA

mobilitazione, sabato, al Centro servizi Valserra

Il Comitato dell’Alta Valserra si sta battendo per quello che definisce lo scandalo del Centro servizi Valserra. Si tratta di un’opera iniziata nel 2004 che a tutt’oggi, dopo oltre 400.000 euro spesi, non è stata ancora portata a termine. Il Comitato ha effettuato una petizione, raccogliendo oltre 700 firme, che ha poi presentato a Provincia, Comune e Circoscrizione. Ma al momento nulla è stato ancora fatto. Per sabato prossimo, 6 settembre, quindi, il Comitato invita tutti gli interessati al Centro servizi Valserra che si trova a Poggio Lavarino, per una pacifica protesta.